Come Accendere la Stufa a Legna Velocemente

Negli ultimi anni gli inverni sono diventati sempre più lunghi e rigidi mentre il costo del riscaldamento, complice anche la crisi economica, diventa ogni anno più elevato incidendo pesantemente sul bilancio familiare. Come riscaldarsi ugualmente risparmiando anche dei soldi allora? Con la legna, ovviamente. Se hai una stufa a legna o un camino (o se la stufa la vuoi comprare) ti sarai però accorto che se non si è esperti il suo uso può essere complicato e non privo di rischi. Con questa guida imparerai ad accenderla facilmente e senza correre rischi.

La base. Per prima cosa poni sul fondo della stufa un po’ di carta. Spargila bene su tutto il fondo. Non devi eccedere con la carta, basta un solo foglio di giornale quotidiano, grande, che copra il fondo interamente. Se non hai a casa giornali quotidiani si può usare anche qualsiasi rivista tu abbia a disposizione oppure della carta assorbente, di quella che normalmente si utilizza in cucina.

Le fascine Poni sopra la carta che hai messo al passo 1 le fascine di legna (oppure i pezzi di cassetta). Mettine a piacere in base alle dimensioni della tua stufa in modo da non riempirla completamente. Poi versa un po’ di diavolina liquida sia sulle fascine che sulla carta. Devi cercare di bagnare con la diavolina la maggior superficie possibile di ogni pezzo di legno.

La legna. Ora aggiungi la legna, che dev’essere anch’essa tagliata in pezzi piccoli e non troppo lunghi nè larghi. Non riempire completamente la stufa. Sistema bene la legna in modo che rimanga a contatto sia con le fascine che con la carta. Innaffia poi la legna appena messa con della diavolina liquida.

L’accensione. Metti dell’altra carta sulla legna, sulle fascine, vicina alla bocca della stufa. Prendi l’accendino e appicca il fuoco alla carta. Pian piano grazie anche alla diavolina le fiamme si propagheranno alla legna e alle fascine. Se la stufa ha una valvola o uno sportello per regolare il tiraggio, aprili finchè non ti accorgerai che la stufa è ormai avviata definitivamente (aspetta qundi due o tre minuti) e chiudi lo sportello della stufa. Poi riduci il tiraggio in modo che la stufa bruci lentamente, la legna durerà di più e dovrai solo controllare di tanto in tanto se sia il caso di aggiungere altra legna.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *