Esercizi per Dimagrire Braccia e Spalle in Casa

Dimagrire spalle e braccia con esercizi mirati: questa è la nostra missione. Ecco quindi quali sono i consigli utili e le dritte per portarla a termine con successo. In primo luogo, ricordiamo sempre che prima di iniziare ad eseguire faticosi esercizi a perdifiato, la cosa più importante da fare è regolare l’alimentazione. Se dovete perdere qualche chilo, seguite una dieta ad hoc, bilanciata in base alla vostra specifica situazione.

Dopo aver scelto la vostra dieta, potrete cominciare con l’attività fisica, eseguendo innanzitutto dell’attività aerobica che vi permetterà di “asciugare” ed eliminare gli ultimi chiletti in eccesso.

A questo punto, è giunto il momento di eseguire esercizi mirati e tonificanti, esercizi che potranno essere svolti anche rimanendo in casa vostra. Vi serviranno solo dei pesetti (da 2 o 3 chili andranno benissimo), un elastico per fare sport, relativamente a cui è possibile vedere questa guida sugli elastici fitness presente su Glisportivi.net, e tanta buona volontà. Cominciamo.

Gli esercizi migliori sono ad esempio le flessioni, da eseguire a terra, alla parete oppure appoggiandosi a una sedia. Queste andranno eseguite tutti i giorni (3 serie da 10 ciascuna).

Mettetevi in posizione eretta con le gambe leggermente divaricate e reggete un pesetto per ciascuna mano. Le braccia saranno “aperte” lateralmente. A questo punto, portate le vostre braccia verso l’alto con movimenti lenti. Tornate quindi alla posizione di partenza. Ripetete l’esercizio 20 volte per tre serie ciascuna.

Sempre in posizione eretta, mettetevi vicino a una parete, poggiate una mano al muro e reggete il pesetto con l’altra mano tenendo il braccio lungo il fianco. Alzate il pesetto piegando il gomito (che dovrà restare più fermo possibile) e tornate quindi alla posizione di partenza. Ripetete l’esercizio 20 volte per tre serie per ciascun braccio.

Afferrate un pesetto con la mano destra e portatelo dietro la spalla opposta. Con la mano sinistra, esercitate una leggera pressione sul gomito del braccio destro in modo da non perdere la posizione. A questo punto, dovrete piegare e distendere il braccio ricordando di non muovere il resto dell’articolazione della spalla. Ripetete il movimento 12 volte per tre serie per ogni braccio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *