Come Creare Tavolino con Intarsi

Se hai voglia di realizzare un tavolino con intarsi, questa guida fa al caso tuo, i passaggi sono di media difficoltà e bisogna munirti di tutto l’occorrente che necessita questo lavoro per portarlo al termine. Al termine di questa operazione avrai un tavolino da far invidia a tutti per la sua straordinaria particolarità ed unicità.

Occorrente
Tavolo di legno
Carta da cucina
Spugna abrasiva
Vernice isolante bianca
Colori acrilici: avorio, crema, ocra, terra di Siena naturale, terra bruciata, grigio, grigio scuro, nero, bianco, giallo ocra
Spugna naturale
Carta grafite
Pennelli piatti e lingua di gatto
Vernice finale lucida

Inizia l’operazione con la preparazione della base. Pulisci il tavolino con un detergente apposito per il legno e lascia asciugare. Carteggia la superficie del tavolo con l’aiuto di una pugna abrasiva ed elimina la polvere che si è creata. Con la pasta da stucco ricopri i buchi o eventuali imperfezioni del legno e lascia essiccare, in seguito carteggia lo stucco per uniformare la superficie del tavolo. Inizia a stendere con un pennello piattola vernice isolante di colore bianco e prosegui applicando la vernice su tutta la superficie del tavolino.

Per iniziare la decorazione, traccia i motivi geometrici a tua scelta che riproducano una sorta di intarsi. Utilizza una riga, una squadra e una matita per questa operazione. Carteggia leggermente il piano da tavolo. Utilizza prima un pennello che sia prettamente largo, poi una spugna naturale e dipingi delle larghe venature oblique con il colore giallo ocra ben diluito e lascia asciugare.Intensifica le venature applicando l’acrilico ocra giallo meno diluito. Evidenzia l’effetto picchiettando in modo irregolare con il colore terra di Siena. Su tutto il bordo del tavolino picchietta con il colore grigio utilizzando una spugna naturale. Con un pennello piatto, dipingi la superficie a forma di rombo situato al centro del tavolo con il colore avorio. Crea delle ombreggiature con il colore terra di Siena nei bordi interni del rombo.

Per il disegno interno, posiziona lo schizzo del disegno da ricalcare al centro del rombo. Ricalca utilizzando la carta grafite. Dipingi i primi fiori con il colore acrilico terra bruciata con l’aiuto di un pennello tondo. Realizza le foglie con il colore terra di Siena ed aggiungi dei piccoli riccioli sempre del medesimo colore. Rifinisci le rose con dei riflessi bianchi sulla loro superficie.Ombreggia i riflessi di marmo ottenuto con il colore grigio scuro. Termina stendendo una vernice finale lucida per proteggere e rifinire il tuo tavolino.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *