Come Fare un Gilet Giallo con le Tasche

Questo gilet giallo è soffice, ha le tasche ed è lavorato con due tipi di lana, due gradazioni dello stesso colore. I punti impiegati per la lavorazione sono: coste 2/2, maglia rasata e legaccio. Esegui un campione di cm 10 x 10 a coste 2/2 sono pari a 28 maglie e 44 ferri. Esegui un altro campione di cm 10 x 10 a legaccio sono pari a 16 maglie e 24 ferri.

Occorrente
Lana di Tien Tsin colore giallo g 300
Lana Tendresse colore giallo g 100
Ferri n 3, 3 1/2 e 5 1/2

Come Fare Un Gilet Giallo Con Le Tasche
Le righe sono formate da 24 ferri a legaccio con il mohair e 4 ferri a maglia rasata con la lana normale. Per realizzare il dietro, con la lana Tendresse e i ferri n 3 avvia 138 maglie e lavora a coste 2/2 per cm 12 (sono uguali a 52 ferri). Continua con il mohair (Tien Tsin) e i ferri n 5 1/2 a legaccio, lavorando le maglie 2 a 2 nel 1° ferro.

Lavora le righe a maglia rasata con i ferri n 3 1/2. A cm 60 d’altezza totale (sono uguali a 120 ferri) da ambo i lati intreccia, per le spalle, 2 volte 7 maglie, 1 volta 8 maglie. Intreccia le restanti 25 maglie. Per realizzare il davanti destro, avvia 80 maglie e lavora come dietro, eseguendo le stesse diminuzioni dopo il bordo a coste.

Restano 40 maglie. All’altezza della prima riga a maglia rasata, per formare la tasca lavora a legaccio le 20 maglie centrali per cm 20 (uguali a 48 ferri).
A parte lavora un rettangolo di 20 maglie con il mohair e sostituisci queste maglie a quelle intrecciate. A cm 50 (uguali a 104 ferri), per lo scollo, intreccia 1 volta 7 maglie, 1 volta 3 maglie, 4 volte 2 maglie. .

A cm 60 (uguali a 120 ferri) intreccia le maglie della spalla come dietro. Lavora il davanti sinistro in senso inverso. Per confezionare il gilet cuci i fianchi e le spalle. Con i ferri n 5 1/2 riprendi 58 maglie intorno allo scollo e lavora a legaccio per cm 8 (uguali a 20 ferri) con il mohair. Intreccia. Ripiega il bordo all’interno e cucilo. Piega il bordo a coste a metà sul rovescio e fissalo con un punto nascosto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *