Come Fare un Giardino Pensile con una Spugna

Non hai piu’ spazio sul balcone o nel giardino per piantare le tue amate piante? Non resta allora che sfruttare lo spazio aereo. Ecco allora come costruire con poche e semplici mosse un simpatico giardino pensile che sara’ sicuramente un ornamento in piu’ per la tua casa.

Hai una spugna che ti avanza in bagno? Prendila e sara’ il tuo giardino pensile procedendo in questo modo. Attrezzati con una cordicella abbastanza lunga ed infilaci la suddetta spugna. Inumidisci ora la spugna con un po’ di acqua corrente, e poi strizzala molto bene per togliere l’eccesso di liquido.

Poi, prendi dei semi per esempio di miglio, semi d’erba, orzo, lino, canapa o trifoglio, oppure tutti i semini che puoi trovare e che appartengano a piantine dai fiori multicolori o svariati il piu’ possibile. In tutti i buchi della spugna quindi infila tutti i granelli diversi che hai trovato nel corso della ricerca.

Sospendi infine la spugna nel vano di una finestra, in un punto dove possa ricevere i benefici dei raggi del sole. Nello spazio di una settimana o due la vedrai ricoprirsi di un manto verde, poi di fiori. Innaffiala leggermente ogni giorno in quanto altrimenti sarebbe difficile il risultato che ti ho appena descritto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *