Come Decorare la Placca di una Cintura

Se, come me, avete una collezione di cinture di corda con placca metallica a scorrimento, ma vi hanno stufato o vi sembrano troppo anonime, perchè non renderle originali e più glamour decorandole? Io vi darò alcune idee, ma ovviamente non c’è limite alla fantasia! Seguite questi semplici passi per personalizzare la vostra cintura.

Procuratevi tutto l’occorrente, ovvero la cintura e ciò che volete applicarci sopra. Il tipo di colla dipende da cosa volete attaccare. Esempio 1 Se, come me, avete delle decorazioni da bigliettini di Natale, come le stelline, i cuoricini e altre decorazioni in plastica, piatte, allora potete stendere un velo di colla vinilica (pura, non diluita) e distribuire le stelline a piacere (con una logica o a caso). Stesso procedimento se avete dei brillantini. Versare un po’ di colla vinilica pura in una ciotolina e inserire i brillantini. Mescolate con un pennello e poi distribuite uniformemente sulla placca metallica. Se non siete soddisfatti alla prima mano, quando sarà completamente asciutta potrete ripetere!

Se invece decidete di creare una cintura più preziosa ed elegante, procuratevi delle perle o delle pietre, qualsiasi cosa. Se sono oggetti tondi, evitate misure grandi, altrimenti saranno troppo sporgenti, se invece utilizzate decorazioni piatte, non ci sono grossi limiti ma evitate comunque di prendere oggetti esageratamente grossi. A questo punto decidete se seguire un disegno o meno quindi mettete un po’ di colla (ci vuole una colla forte o comunque qualcosa che vada bene sul metallo!) nel punto stabilito e incollate la perla/pietra.

Io utilizzerei perle/pietre/perline di un colore simile se non uguale a quello della cintura, per evitare un effetto “arlecchino”, ammesso che non vogliate proprio ottenere quell’effetto, a quel punto allora dovrete farlo con stile quindi utilizzando decorazioni tutte diverse. Ultimo consiglio: se usate perle/pietre trovate in casa, quindi tutte diverse, ma il risultato vi sembra poco elegante, potrete prendere del colore acrilico e passarlo uniformemente su tutte le decorazioni e anche nei punti vuoti. Attenzione a non lasciare buchi! Passatelo due volte poi se volete completate con una mano di vernice. A quel punto avrete un colore solo e un effetto assolutamente fantastico

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *