Come Preparare Strudel di Mele

Con questa guida vi aiuterò a cucinare un buonissimo strudel di mele. Un dolce molto buono però abbastanza difficile da cucinare. Ma se ci mettete un pò di impegno non sarà difficile e sono sicuro che rimarrete soddisfatti. Adesso incominciamo a lavorare.

Occorrente
Per la pasta
Gr.125di farina
15 gr. di burro
Margarina i uovo 1 presa di sale
Per il ripieno
Una mangiata di pangrattatto
40gr.di burro
Gr.100 di zucchero
4 mele renette
Gr.50 di uova di corinto
Un bicchierino di rhum
Mezzo cucchiaino di cannella in polvere
Per dorare
1 uovo
Burro e zucchero quanto basta

Disponete la farina a fontana sulla spianatoia e nel centromettete l uovo,il grasso, il sale e tanta acqua tiepida quanta ne occorre per ottenere una pasta piuttosto morbida. Raccoglietela a palla. Ungete d’olio la superficie, copritela con un tovagliolino e lasciatela riposare per mezz’ora.

Intanto preparate gli altri ingredienti per il ripieno:mettete al fuoco una padella con un pezzeto di burro fatelo liquefare, quindi versateci il pangrattato e lasciatelo dorare mescolando con un cucchiaio di legno.tagliate le mele a fettine sottili e mettetele a marinare con mezzo bicchierino di rhum, mondate l’uvetta e mettete anchessa a marinare in un altra terrina con il resto del rhum.

Trascorso il tempo richiesto stendente sulla spianatoia un canovaccio pulito cospargetelo di farina metteteci soipra la pasta e spianatela col mattarellosollevandola con le mani nel seguente modo: infilate le mani fra la pasta e il canovaccio,con la palma rivolta verso il basso, e sollevate la pasta in alta tirandola delicatamente con il dorso delle mani con un movimento dal centro verso l’esterno: fate il movimento con le due mani assieme, e vedrete che poco per volta la pasta diventera sempre piu sottile.

Quando sara quasi diventata quasi trasparente disponetela sul canovaccioe finite di tirarla delicatamente ai bordi per assottigliarle.

Spargete il pangrattato su due terzi della superficie della pasta, su questi distribuite le fettine di mele, l’uvetta di corinto e lo zucchero mescolato alla cannella. Arrotolate lo strudel, incominciando dalla parte coperta di mele. Ungete di burro fuso il terzo di pasta rimasto libero, quindi finite di arrotolare il dolce.

Mettetelo sulla lastra del forno unta di burro, spennelatelo abbondantemente di uovo sbattuto misto a un pezzeto di burro fuso e mettetelo a cuocere per circa 3 quarti d’ora. Mentre cuoce spennelatelo spesso d’uovo e quando vedrete che è cotto, toglietelo dal forno cospargetelo di zucchero. E’ buono tanto caldo che freddo. Servitelo tagliato a fettine.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *