Come Affettare Tessuto al Criostato

Volendo effettuare sezioni di un tessuto senza fissarlo chimicamente, è possibile rendere duro il tessuto con il freddo e poi eseguire le sezioni con un particolare microtomo detto criostato. Il criostato è un microtomo contenuto all’interno di una cella frigorifera. Con questa guida ti spiegherò come preparare un tessuto per affettarlo al criostato. Per affettare un tessuto al criostato è necessario che tu proceda per prima alla criofissazione del tessuto. Per congelare i campioni adopera azoto liquido e isopentano. Metti l’isopentano in un recipiente e raffreddalo immergendo il recipiente nell’azoto liquido. Attendi che l’isopentano si raffreddi monitorandone il colore: l’isopentano …

Continue Reading

Come Riparare un Condizionatore che Perde Acqua

Quando comincia la bella stagione comincia inesorabilmente il caldo, puntualmente accendi il condizionatore e… Sorpresa! Scopri che comincia a perdere acqua. Niente paura. Il problema è semplicissimo e non richiede utensili particolari, non c’è bisogno di chiamare l’assistenza, questa volta si fa da soli. Vediamo cosa fare utilizzando alcune delle informazioni presenti in questa guida sul condizionatore che perde acqua presente su questo blog. Come prima cosa prendi la scala e portala sotto l’unità interna, apri lo sportellino e controlla che vi sia acqua depositata. Può capitare che il condizionatore aspiri una quantità eccessiva di polvere (sopratutto se non hai …

Continue Reading

Come Accendere un Fiammifero con una Batteria

Un semplicissimo esperimento per dimostrare “l’effetto Joule” della corrente elettrica, grazie al surriscaldamento di una bobina di filo percorsa dalla corrente. A dispetto della semplicità costruttiva, ha anche alcune applicazioni pratiche nel modellismo dinamico come innesco per piccoli razzi. Prendiamo il filo di rame smaltato e avvolgiamolo strettamente attorno alla capocchia del fiammifero, a metà tra la zona ricoperta dalla sostanza chimica d’innesco e il gambo di legno. Sono necessarie almeno 30-40 spire, anche sovrapposte tra loro, per far si che la corrente produca un riscaldamento sufficiente a far partire la reazione di combustione. Con il cutter spella i capi …

Continue Reading

Come Accendere Forno a Legna

Avevi dello spazio all’aperto e ti sei costruito un bel forno a legna? Magari l’hai fatto da solo seguendo una guida di saperlo. Ed ora? Come accenderlo per cominciare a cucinare pizze, pane e tutte le prelibatezze che hai in mente? Procurati i materiali, e ti spiego tutto io. Sarà facile come leggere questa guida. Dopo aver montato il forno è bene attendere almeno cinque giorni per eseguire la prima accensione, per dargli modo di asciugarsi a sufficienza. Certo un forno appena costruito sarà comunque carico di umidità, ma questa deve essere eliminata gradualmente. Il forno quindi non deve essere …

Continue Reading

Come Accendere la Stufa a Legna Velocemente

Negli ultimi anni gli inverni sono diventati sempre più lunghi e rigidi mentre il costo del riscaldamento, complice anche la crisi economica, diventa ogni anno più elevato incidendo pesantemente sul bilancio familiare. Come riscaldarsi ugualmente risparmiando anche dei soldi allora? Con la legna, ovviamente. Se hai una stufa a legna o un camino (o se la stufa la vuoi comprare) ti sarai però accorto che se non si è esperti il suo uso può essere complicato e non privo di rischi. Con questa guida imparerai ad accenderla facilmente e senza correre rischi. La base. Per prima cosa poni sul fondo …

Continue Reading